0
Sano Stile di Vita Cerca nel sito:
Decalogo Osservatorio Informazione e Ricerca
Interventi: Alimentazione Attivitá Fisica

Convegno Federsalus Materiali Convegno

Stampa Eventi



Categoria: Stampa. Inserito Ven 17 Set 2010

Ritorno a scuola con una dieta anti stress

Un'alimentazione corretta e sana, e perché no anche gustosa, per alleggerire lo stress da rientro - e ritorno sui banchi di scuola - di milioni di bambini e ragazzi italiani.

Nutrizione33:
 
Un'alimentazione corretta e sana, e perché no anche gustosa, per alleggerire lo stress da rientro - e ritorno sui banchi di scuola - di milioni di bambini e ragazzi italiani. Nessuna privazione necessaria secondo l'Osservatorio Adi-Nestlé sugli stili di vita, che ha stilato un vero e proprio vademecum destinato ai genitori e suddiviso in fasce di età per garantire il giusto apporto calorico ai ragazzi. Per chi frequenta la scuola materna o le elementari, si parte da una colazione a base di latte, cereali, frutta di stagione e una spremuta. A pranzo pasta al pesto, al pomodoro, o alle verdure oppure risotto di primo e, come seconda portata, cotoletta di petto di pollo - il  fritto ogni tanto è consentito - , mozzarella, pesce ai ferri. Come contorno, verdura a volontà, purché di stagione. Infine la frutta: pesche, albicocche, pere, mele. A cena minestrone estivo con crostini o pasta con melanzane, frittata o prosciutto cotto, insalata mista e frutta. Da sperimentare, in tutti i casi, cotture leggere - griglia o cartoccio - e non dimentichiamo l'olio d'oliva. Per gli studenti delle scuole medie, invariato il menù fino al pranzo. A mezzogiorno, infatti, in tavola portate più ricche: tra i primi pasta al ragù, risotto alla parmigiana o pizza. Un secondo con torta salata formaggio e spinaci, arrosto di tacchino o di maiale o hamburger, patate al forno verdure gratinate. Per cena minestrone di verdure o risotto olio e parmigiano con una punta di sugo, bresaola o bistecca di pollo, tacchino o pesce azzurro, carote, patate o pomodori. Frutta sempre e obbligatoriamente di stagione. Infine per i più grandi, tra i 14 e i 18 anni, mai far mancare una dieta ricca di ferro: largo, dunque, a carni magre, pesce, legumi, cereali integrali. Quindi l'ideale sono le insalate miste di pollo, pesce alla griglia o al cartoccio. Da non dimenticare le spremute ricche di vitamina C e un giusto apporto di calcio, considerato che quasi il 50% dello scheletro si forma proprio a quest'età. Quindi yogurt, latte e formaggi sono fondamentali da abbinare, rigorosamente, alla gratificazione delle papille gustative: cioccolato e dolci trasgressioni sono un'ottima soluzione allo stress!